Le stelle del ciclismo a Reggio per il Memorial Cimurri


REGGIO EMILIA, 27 AGO. 2009 – Fervono i preparativi in vista della presentazione ufficiale del Memorial Cimurri – Gran Premio Bioera che, giovedì 17 settembre alle ore 21,00 al Teatro Ariosto di Reggio Emilia, vedrà una vera e propria parata di stelle per “lanciare la volata” a quello che può essere considerato uno degli avvenimenti sportivi di eccellenza del territorio reggiano e non solo e che il prossimo 3 ottobre vivrà la sua quinta edizione.Oltre al grande Eddy Merckx, vincitore in carriera di 426 gare tra i professionisti – record tuttora imbattuto, così come è imbattuto il suo record di vittorie in un anno: 54 nel 1971 –  e legato da un profondo rapporto con la famiglia Cimurri, alla presentazione ufficiale che sarà condotta dall’ex professionista Davide Cassani, oggi apprezzata voce tecnica del ciclismo in Rai, interverranno anche gli ex campioni del mondo Felice Gimondi e Vittorio Adorni.Ma non è tutto. Quando si parla di Giannetto Cimurri i ricordi volano ad Alfredo Martini, il grande ammiraglio del ciclismo italiano. Vincitore come commissario tecnico di sei maglie iridate (Francesco Moser 1977, Giuseppe Saronni 1982, Moreno Argentin 1986, Maurizio Fondriest 1988, Gianni Bugno 1991 e 1992), Alfredo Martini, attuale presidente onorario della Federazione Ciclistica Italiana, ha coltivato da sempre un legame particolare con Giannetto Cimurri e con la sua famiglia. Uomini d’altri tempi, uniti da valori umani profondi e non comuni a tutti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet