Le piastrelle italiane arrivano a Mumbai


MODENA, 29 SET. 2011 – Piastrelle italiane in mostra a Mumbai. Una vetrina d’eccezione in uno dei Paesi in grado di offrire interessanti prospettive di sviluppo. L’occasione arriva grazie alla partecipazione di Ceramics of Italy – il marchio istituzionale e collettivo che rappresenta e promuove le aziende dell’industria ceramica nazionale nel mondo – a Index Mumbai, il salone dedicato all’arredo e all’interior design in programma dal 29 settembre al 2 ottobre. Index Mumbai – organizzata presso l’MMRDA Exhibition Grounds di Bandra-Kurla Complex – si sviluppa su una superficie di oltre 40mila metri quadrati all’interno dei quali si danno appuntamento oltre 300 espositori indiani e internazionali, richiamando circa 35mila visitatori. Un pubblico molto interessante per le imprese, perché composto prevalentemente da professionisti del settore, tra i quali oltre 9mila architetti e interior design. A Index Mumbai Ceramics of Italy (E 9b) potrà contare su uno stand istituzionale nell’area dedicata ai prodotti per l’architettura d’interni, composto da un desk istituzionale con materiali informativi, tra cui la rivista Cer Magazine International in lingua inglese e i pubbli-promozionali sull’industria ceramica italiana e da un’area espositiva nella quale ogni impresa potrà proporre due piastrelle, scelte tra i prodotti più interessanti realizzati nel corso dell’ultimo anno e corredate da una scheda esplicativa.Ceramics of Italy da circa quarant’anni promuove l’immagine e i contenuti dell’industria ceramica italiana sui mercati esteri, tutelando e diffondendo la conoscenza delle aziende aderenti a Confindustria Ceramica e l’uso dei loro prodotti in diversi momenti, quali – appunto – la presenza a fiere, campagne promozionali e pubblicitarie, partecipazioni istituzionali a iniziative commerciali, culturali e di immagine che tendono a rafforzare l’azione delle singole imprese sui mercati internazionali.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet