“L’arte di rialzarsi”, con umorismo


“L’arte di rialzarsi” è il titolo dell’ultimo libro di Arrigo Cipriani, uomo simbolo della ristorazione italiana che nei giorni scorsi è stato ospite dell’associazione Viceversa a Modena. Nel suo Harry’s bar a Venezia, fondato nel 1931 da suo padre Giuseppe, è nato il mitico Bellini, cocktail composto da prosecco e succo di pesca tra i più famosi al mondo e si sono seduti personaggi come Hemingway, Orson Wells, Peggy Guggenheim e più recentemente Woody Allen. All’età di 83 anni Arrigo Cipriani oggi scrive libri, sfreccia con la sua Mercedes Amg da 550 cavalli e gira il mondo per seguire i suoi locali, 21 tra New York, Miami e Montecarlo. “La crisi – ha detto – fa affrontata anche con dell’umorismo”. Poi l’idea: un Bellini al Lambrusco.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet