Lapam alla fiera “Ricomincio da me”


Una importante opportunità quindi per i cittadini in cerca di una occupazione, per chi desidera migliorare la propria condizione lavorativa oppure vuole esplorare percorsi occupazionali alternativi. Nel corso della fiera i visitatori avranno la possibilità di incontrare aziende, istituzioni, enti di formazione, associazioni ed esperti nei settori della comunicazione, finanza, orientamento e professional coaching. Nei due giorni di manifestazione, il 9 e il 10 maggio presso la prestigiosa sede del Castello di Spezzano, in via Castello, 9 saranno oltre 60 gli appuntamenti in programma. Due in particolre i seminari formativi organizzati da Lapam: il primo sabato 10 maggio alle 10 dal titolo ‘Fab-Lab. Trasformare le idee in realtà con relatrice Michela Audone e il secondo alle 15.10 dal titolo ‘La tua idea al mercato: il metodo CSB (centro sviluppo brevetti)’ tenuto dal Presidente CSB, Amulio Gubbini.

 

 

L’evento si contraddistingue per la sua semplicità, concretezza e per l’assoluto livello di novità in quanto “vetrina” rispetto a ciò che succede nel mondo del lavoro nel nostro territorio. Forse mai come in questo tempo sarà necessaria una trasformazione dei valori precostituiti, si potrà insieme cercare significati da creare e costruire insieme. Creare rete sarà solo uno degli obiettivi della fiera, l’altro punto si fonderà su una volontà partecipativa di comunicazione per fermarsi a pensare, confrontarsi su ipotesi progettuali che partono dall’esperienza.

 

 

Affronteremo i temi della trasformazione in atto delle sue opportunità e delle sue difficoltà, ci soffermeremo in particolare sugli aspetti delle relazioni interpersonali, sull’ascolto e la comprensione dei bisogni. Cercheremo quel “file rouge” di collegamento tra la nostra storia e il percorso che ci ha portato ad essere ciò che siamo e possibili scenari futuri. La fiera si avvale del patrocinio e supporto organizzativo del Comune di Fiorano Modenese e l’appoggio della Ferrari di Maranello e la collaborazione con Tele Radio Città e Radio Stella – Radio Bruno. L’evento gode del patrocinio di tutti i Comuni del Distretto Ceramico di Modena e Reggio Emilia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet