Lamborghini, Urus nasce in Italia


E’ arrivata oggi l’ufficialità: Lamborghini produrrà a Sant’Agata bolognese il Suv Urus. E’ stato, infatti, siglato oggi a Palazzo Chigi, alla presenza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, l’accordo fra Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Emilia-Romagna e Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa.Il protocollo, che ha durata pluriennale, prevede il sostegno al programma di investimenti in ricerca industriale e sviluppo sperimentale di Lamborghini, che ha scelto l’Italia e l’Emilia-Romagna per produrre la nuova autovettura Suv con un investimento di 700 milioni di euro, di cui oltre 120 milioni di investimento industriale nel sito produttivo di Sant’Agata Bolognese e circa 150 milioni per attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale. “Lo avevamo detto appena insediati: creare nuovi posti di lavoro sarà la nostra ossessione – ha dichiarato il presidente della Regione Stefano Bonaccini – La firma del protocollo, grazie all’occupazione assicurata dalla produzione del Suv Lamborghini, va esattamente in questa direzione”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet