Lamborghini a Pechino con Huracán


In occasione della quattordicesima edizione del Salone dell’Auto, in corso a Pechino, Lamborghini presenta la sua ampliata gamma Huracán. Sono tre i modelli che debuttano in Cina. La nuova Huracán LP 580-2 è la versione a due ruote motrici della coupé 10 cilindri. Specificamente pensata e progettata attorno alla trazione posteriore, la Huracán LP 580-2 abbina un’immagine nuova e dinamica a soluzioni tecnologiche volte a garantire un’esperienza emozionale alla guida.
Accanto alla versione a due ruote motrici, Lamborghini presenta l’Huracán LP 610-4 Avio, limitata a soli 250 esemplari il cui nome, colori e materiali rappresentano un chiaro tributo al lifestyle del mondo dell’aviazione e dell’aeronautica. Infine, al Salone di Pechino è esposta sullo stand la versione aperta della Huracán LP 610-4, che combina la potenza e le prestazioni della coupé con l’emozione della guida a cielo aperto. La Huracán LP 610-4 Spyder è simbolo di tecnologie innovative, qualità elevatissima e prestazioni mozzafiato. Comfort esclusivo e design dalle linee dinamiche ed essenziali la confermano tra i modelli iconici del marchio Lamborghini. Il CEO di Automobili Lamborghini, Stefano Domenicali, ha affermato: “La Cina rappresenta per Lamborghini uno dei mercati mondiale più importanti in termini di vendite. Siamo quindi particolarmente lieti di presentare oggi al pubblico cinese la gamma Huracán, che ha segnato nel 2015 un record storico di vendite”.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet