L’albero del caffè nella guida De’Longhi


La Torrefazione L’Albero del caffè di Anzola dell’Emilia è una delle torrefazioni italiane scelte per far parte de “L’eccellenza delle torrefazioni italiane”, la seconda edizione della guida digitale, realizzata da De’Longhi.

La scelta delle torrefazioni da inserire nella guida è stata difficile e complicata: Gabriella Baiguera, autrice ed esperta di caffè, ha girato l’Italia per circa 3 mesi durante i quali ha raccolto le storie, studiato i metodi di lavorazione del caffè, valutato le origini o miscele proposte e solo al termine di questo importante lavoro ha selezionato le migliori 60 che sono oggi presenti ne “L’eccellenza delle torrefazioni italiane”.

La torrefazione L’Albero del Caffè confeziona caffè di qualità, biologico e da progetti di cooperazione che rispettino l’ambiente e le persone coinvolte nel processo produttivo. Assistenza tecnica in piantagione, programmi di istruzione e salute alimentare e predilezione per il biologico sono alcuni degli assi portanti dell’azienda.
L’impegno etico dell’Azienda consiste anche nell’offrire nuove opportunità di lavoro a persone in condizione di svantaggio sociale. È così che il caffè diventa anche uno strumento di cura e riabilitazione.

“Siamo artigiani e il nostro caffè rispecchia il nostro carattere come persone, le scelte che facciamo ed il sapere unico che possediamo. Per questo siamo una Torrefazione di Eccellenza – dichiara Alessio Baschieri, titolare e creatore del progetto – crediamo che la guida sia una importante opportunità per rendere visibili realtà, come la nostra, troppo piccole ed impegnate sul campo per sapersi comunicare all’esterno”.

La guida, consultabile on line e scaricabile gratuitamente dal sito www.torrefazionidelonghi.it, ha l’obiettivo di orientare i cultori del caffè e i semplici appassionati, non solo nella scelta di caffè tra i migliori disponibili in Italia, ma anche nel suggerire i luoghi dove poter trovare le lavorazioni più artigianali, esclusive o storiche.

Inoltre, da mercoledì 17 a mercoledì 31 maggio, partirà il progetto Torrefazioni Aperte che coinvolge alcune delle torrefazioni selezionate nella guida, che apriranno le porte gratuitamente ai cittadini di Anzola dell’Emilia e paesi limitrofi.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet