Ladri di alberi a Cesenatico


in collaborazione con Teleromagna25 FEB. 2009 – Nello scorso mese di novembre il comune di Cesenatico ha posto a dimora un centinaio di piante di oleandro per riqualificare uno dei viali cittadini. Ebbene delle cento piante ne mancano già all’appello circa cinquanta, sradicate e portate via da qualcuno desideroso di abbellire il proprio giardino di casa a spese della comunità. Un comportamento a dir poco incivile, contro il quale il comune di Cesenatico intende reagire. Pare che ad agire siano state più persone, la cui identificazione è ora affidata ai carabinieri. Perciò chi a Cesenatico e dintorni abbia messo a dimora di recente una giovane pianta di oleandro potrebbe essere chiamato dai militari a fornire dettagliate precisazioni sulla sua provenienza.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet