La vetrina verde di Faenza


FAENZA (RAVENNA), 17 FEB. 2009 – Un centro commerciale innovativo, attento all’ambiente, capace di proporsi come una ‘vetrina’ della cultura e dei prodotti tipici di Faenza: tanto che ad alimentarlo sarà l’energia del sole, mentre nella galleria troverà posto anche un Centro per la promozione e l’ immagine della città. Sono alcune delle caratteristiche della nuova struttura realizzata da Coop Adriatica nel centro romagnolo, che aprirà i battenti entro giugno. Il progetto è stato presentato nell’assemblea sul Preventivo di sostenibilità 2009 di Coop Adriatica dal sindaco Claudio Casadio, insieme al presidente della Cooperativa di consumatori Gilberto Coffari e al presidente dei soci Coop della zona Alvaro Valmori. Il nuovo polo commerciale ha comportato per Coop Adriatica investimenti per 80 milioni e occuperà circa 120 persone nel solo ipercoop. Complessivamente, l’intervento in corso di realizzazione si estende un’area di circa 200.000 mq a ridosso dello svincolo della A14; di questi, quasi 53.000 sono destinati a spazi verdi, con aree attrezzate e giochi per i bambini. Sono previsti inoltre circa 2.300 posti auto e tre edifici, visibili dall’autostrada, collegati da un portico coperto di collegamento pedonale. In programma c’é anche la realizzazione di una stazione per carburanti e autolavaggio, che verrà però attivato in un secondo momento.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet