La Spagna in ripresasi affida ad Ancora Group


MODENA, 13 MAR. 2013 – E’ anche attraverso gli investimenti nel comparto produttivo e l’acquisto di nuovi macchinari che si scorgono i primi segnali di ripresa del mercato iberico. E tra i protagonisti di questo rilancio c’è Ancora Group. Una squadratrice a 36 mandrini è stata consegnata a fine 2012 alla ceramica Porcelanosa di Villarrealed è entrata in funzione nel mese di gennaio. E al gruppo sassolese si è affidata anche la Grespania Ceramica di Castellón, che ha recentemente aggiunto una nuova lappatrice a 20 teste brandeggiante per formati fino a 1200 mm di larghezza alla lappatrice acquistata in precedenza insieme a 4 asciugatrici.“Queste vendite ci danno un primo incoraggiante segnale che conferma la ripartenza del mercato spagnolo dopo un periodo difficile – commenta Alejandro Herrador, responsabile di Ancora Iberia – Non solo, Ancora Group ha saputo recepire le nuove tendenze della produzione orientata verso i grandi formati e il risparmio energetico, progettando e realizzando interamente i prodotti più indicati per rispondere a queste richieste”. L’interesse per i grandi formati, evidente già con la vendita di una linea completa con lappatrice e squadratrice alle Levitile Iberica, è stato colto per tempo da Ancora Group, che è stata la prima azienda a produrre macchine per formati fino a 1200 mm.Grande attenzione è stata data anche all’esigenza di ridurre costi e consumi: non a caso il nuovo bruciatore Ancora Vulcan B5 si caratterizza proprio per la notevole capacità di risparmiare energia. Negli ultimi mesi la filiale spagnola di Ancora Group ha allestito 6 forni con i bruciatori a risparmio energetico: nello specifico, 3 forni alla Peronda Ceramicas, 2 alla Todagres di Villarreal e 1 alla valenciana Pamesa.Ancora Iberia è la filiale spagnola del Gruppo Ancora, leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine e linee complete per la finitura di piastrelle in ceramica. La filiale è stata creata con l’obiettivo di fornire un servizio completo al mercato spagnolo, aumentando la capacità di risposta alle esigenze dei clienti, sia come assistenza diretta che dal punto di vista commerciale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet