La sfida dei maestri gelatieri a Rimini


Per la Giornata Europea del Gelato Artigianale che si svolge ogni anno il 24 marzo, Bologna è diventata la capitale del gelato selezionando i migliori gelatieri d’Italia dopo due giorni di competizione. 120 tra i migliori artigiani si sono sfidati a colti di gusto e palette nel campus della Carpigiani Gelato University che è diventata il teatro della più grande gara di gelateria per numero di partecipanti complessivi. Di questi sono 8 gli artigiani italiani che accedono alla Finale Mondiale di Gelato World Tour in programma dall’8 al 10 settembre a Rimini. Tra i contendenti, Francesca Mombelli della gelateria Il Vizio del Gelato di S. Nicolò (Piacenza) con “Pistacchio” che ha deciso di portare alle selezioni il gusto più amato dai suoi clienti. A Rimini, la città dove ogni anno a gennaio si svolge SIGEP, il salone più importante al mondo per la filiera del gelato artigianale con visitatori da 170 Paesi, gli otto italiani selezionati si troveranno di fronte i 32 ‘avversari’ provenienti da Asia, Africa, Europa e America, selezionati a loro volta nelle undici tappe internazionali in quattro continenti.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet