La marcia dei trattori


in collaborazione con Teleromagna17 MAR. 2009 – Una manifestazione promossa da CIA, Confagricoltura, COPAGRI, AGCI, Confcooperative e Legacoop per ribadire la necessità di rifinanziare il Fondo nazionale di solidarietà si svolgerà domani a Forlì, Faenza e Ravenna, città in cui alcuni cortei formati da trattori agricoli si dirigeranno verso Prefettura e Provincia, dove alcune delegazioni consegneranno a Presidente di Provincia e Prefetto sia di Ravenna che di Forlì-Cesena un dossier sulla problematica. A Forlì il corteo, composto da una quarantina di trattori e mezzi agricoli, partirà alle ore 10,30 dal Ronco e arriverà in piazza della Prefettura alle ore 11 dopo avere attraversato la via Emilia, corso della Repubblica, piazza Saffi e via delle Torri.«La vicenda della copertura del Fondo di solidarietà nazionale per le assicurazioni agevolate contro calamità naturali e avversità atmosferiche risulta essere ancora lontana dall’essere risolta – sostiene Maurizio Solfrini, presidente di CIA Forlì-Cesena – dopo la bocciatura di tutti gli emendamenti da parte della Commissione bilancio ci troviamo solo con tante parole spese ma nessun fatto concreto”. “Senza le garanzie sul Fondo di solidarietà – continua Solfrini – non è possibile far partire le polizze assicurative, e senza le polizze l’agricoltura corre seriamente il rischio di trovarsi in ginocchio, con tanti problemi non solo per i coltivatori, ma anche per tutto il circuito dell’indotto».

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet