La lezione di Marco Biagi


Il 19 marzo 2002 le nuove Br uccidevano a Bologna il giuslavorista Marco Biagi, docente all’università di Modena. Per il quindicennale della scomparsa l’ateneo ha programmato per il 20 e 21 marzo il convegno internazionale “Digital e Smart Work” sui mutamenti prodotti dalle nuove tecnologie ai processi produttivi e alla loro organizzazione. Innovazioni normative su cui Marco Biagi ha sempre lavorato, introducendo anche i “voucher” ma per limitati e ben definiti casi: lavori domestici, lezioni private e occupazioni occasionali degli studenti under 25 o dei pensionati. Normativa liberalizzata all’eccesso dieci anni dopo dalla riforma Fornero, stravolgendo almeno in quest’ambito le intenzioni del professore.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet