La Formula Uno? Quest’estate è a Mirabilandia


RAVENNA, 23 GIU – Un’accelerazione in salita verticale da 0 a 100 km orari in 2,2 secondi, simile a quella delle monoposto di Formula Uno, e un’accelerazione di gravità superiore a quella di un Mig al decollo. Sono queste le emozioni forti che Mirabilandia presenta in occasione dell’estate 2009 con la nuova attrazione ‘iSpeed’, innovativa montagna russa dedicata al mondo delle corse che ha richiesto un investimento di 15 milioni.’iSpeed’ sfrutta l’energia prodotta da campi magnetici che si respingono, ‘spara’ i passeggeri fino a 55 metri di altezza, toccando punte di 120 km orari con un’accelerazione da griglia di partenza di un Gran Premio e curve mozzafiato. I bolidi di ‘iSpeed’, caratterizzati dal tipico ‘musetto’ anteriore e dall’alettone posteriore delle Formula Uno, passano i 100 km orari in appena 2,2 secondi, lungo un percorso di un chilometro."Un’emozione incredibile – ha commentato Marco Simoncelli campione di motociclismo della 250 – ha l’accelerazione in partenza simile a quella delle moto da pista, ma i cambi di direzione sono fantastici. Me la sono fatta sotto all’inizio, ma il secondo giro me lo sono goduto dall’inizio alla fine". La ditta che ha prodotto iSpeed è la svizzera Intamin, già autrice di grandi coaster nei parchi più grandi del mondo. I lavori per la realizzazione sono cominciati lo scorso novembre e sono terminati in marzo. iSpeed si presenta come una grande novità, un’innovativa attrazione che promette scariche di adrenalinica ed emozioni forti. Il parco, forte dei risultati del 2008, punta a 2009 ancora più vincente, accostando alle novità le confermate strategie di marketing, tra cui la “il giorno dopo entri gratis” e i pacchetti “ingresso + hotel” negli hotel Rimini e della riviera romagnola. Guarda il video col test del primo lancio di iSpeed

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet