La Fiera del libro per Ragazzi compie 50 anni


BOLOGNA, 1 MAR. 2013 – Dal 25 al 28 marzo, il capoluogo emiliano tornerà ad essere invaso dal mondo del "Libro per ragazzi". Saranno 1.200 gli espositori provenienti da 70 Paesi che animeranno un’edizione speciale, la cinquantesima, tra eventi speciali – primo fra tutti la consegna della laurea ad honorem a Daniel Pennac da parte dell’Università – celebrazioni e il consueto via vai di scrittori e illustratori. Paese ospite dell’edizione 2013 sarà la Svezia. "Sentiamo la soddisfazione, l’orgoglio e la responsabilità di questa straordinaria manifestazione – ha detto il presidente di Bolognafiere, Duccio Campagnoli -. Una manifestazione il cui cinquantenario sentiamo particolarmente perché anticipa di un anno quello dell’edificazione del quartiere fieristico di Bologna". Orgoglioso della capacità che ha avuto la città di mantenere un legame con il mondo sulla tematica della letteratura per l’infanzia si è detto il sindaco, Virginio Merola prima di dare la parola a Helen Sigeland, direttrice dell’ Astrid Lindgren Memorial Award head of Sweden. "Abbiamo voluto rendere più forte la nostra collaborazione – ha detto la Sigeland – La fiera di Bologna è un luogo unico, dove non c’é solo la compravendita dei diritti, ma anche tanto scambio culturale e creazione di reti". Tra le tante iniziative speciali, il 25 marzo una seduta solenne del Consiglio Comunale celebrerà i 50 anni della fiera alla cui inaugurazione parteciperà anche il ministro della cultura svedese, Lena Adelsohn Liljeroth. Inoltre a questa ricorrenza sarà dedicato un volume curato dal dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Alma Mater e un convegno internazionale il 28 marzo. Università protagonista anche il 26, quando nell’aula magna di Santa Lucia verrà consegnata la Laurea ad honorem in Pedagogia allo scrittore Daniel Pennac. Infine, in collaborazione con l’associazione italiana editori, nascerà un nuovo premio, il Bop – Bologna prize for the best children’s publishers of the year.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet