La ceramica e il progetto, il concorso


Si avvicina la scadenza per poter partecipare alla quarta edizione de La Ceramica e il Progetto, il concorso di architettura organizzato da Confindustria Ceramica e Cersaie per premiare e dare visibilità alle migliori realizzazioni in piastrelle di ceramica italiana. Le iscrizioni, infatti, sono possibili fino a lunedi 18 maggio. Il concorso ripropone le tre categorie architettoniche (edifici istituzionali/arredo urbano, residenziali e commerciali/Hospitality) per progetti realizzati in Italia ed all’estero. Architetti e interior designer interessati devono comunque essere residenti in Italia e devono presentare opere portate a termine tra gennaio 2012 e gennaio 2015. Tra i numerosi progetti già iscritti, una chiesa di Roma, istituti scolastici e universitari, centri direzionali, spazi industriali e sedi aziendali, aree benessere oltre a diversi luoghi della ristorazione e abitazioni private. Sul sito laceramicaeilprogetto.it è possibile scaricare il bando del concorso e compilare il modulo per l’iscrizione online. La partecipazione al concorso è completamente gratuita ed è possibile presentare più di un progetto per la stessa categoria o per categorie differenti. L’iniziativa è rivolta a opere ex-novo, a ristrutturazioni o a interventi di recupero architettonico, mettendo al centro l’impiego di prodotti ceramici di aziende che aderiscono a Ceramics of Italy, il marchio collettivo che garantisce l’eccellenza e la qualità della ceramica italiana.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet