La “casa del risparmio”di Abitcoop


©Trc-TelemodenaMODENA, 10 FEB. 2012 – La spesa per i consumi annuali delle famiglie che abiteranno i primi 16 alloggi del complesso edilizio Baroni, sulla strada Nonantolana a Modena, che Abitcoop sta realizzando, non supererà i 400 euro per riscaldamento, acqua calda sanitaria e gas per cucinare. Un bel risparmio se si pensa che in media per un appartamento di 100 metri quadri, una famiglia all’anno non spende meno di mille e 500 euro. Non è un caso, infatti, che questa nuova realizzazione, che terminata conterà 48 alloggi, è stata denominata la casa del risparmio. Questo è possibile grazie a metodologie edilizie ed accorgimenti tecnici innovativi, già adottati dall’Agenzia CasaClima di Bolzano, con la quale Abitcoop collabora da anni: un modello di certificazione energetica molto rigoroso, in grado di garantire consumi certi e risparmi notevoli. L’isolamento termico è fondamentale: nella nuova realizzazione di via Nonantolana i fabbricati sono isolati con un cappotto, questo il termine tecnico, di ben 18 cm di spessore e la copertura prevede 22 centimetri di isolante in fibra di legno.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet