Bper verso l’assemblea, prima con la formula di Spa


E’ scattato il conto alla rovescia per l’assemblea di Bper, convocata per sabato prossimo nel quartiere fieristico di Modena. Sarà la prima assemblea con la formula di Spa quindi con il voto a sistema capitalistico e non più una testa e un voto come era invece prima con la formula cooperativa.
Due le liste in gara per il rinnovo di 8 membri del cda su 15. La lista Uno è espressione delle governance, e conta tra gli altri anche il presidente Luigi Odorici e l’industriale Pietro Ferrari oltre che un manager di Unipol, che con il 5% del capitale rappresenta il socio di riferimento. Nella lista due, in rappresentanza di fondi italiani ed esteri, ci sono 3 candidati.
A sostenere apertamente la lista 1 è oggi Cna Modena che attraverso una nota del presidente Umberto Venturi si augura che “il territorio continui ad avere un ruolo determinante nella gestione della banca”.
In attesa del voto il titolo in Borsa resta pressoché stabile in borsa intorno ai 4 euro e 70 centesimi circa.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet