L’Emilia-Romagna nella morsa della neve


1 FEB. 2012 – Da più di 24 ore non smette di nevicare in gran parte dell’Emilia-Romagna. A Bologna sono 40 i centimetri di neve caduta. 75 quelli misurati sull’Appennino bolognese, 60 in quello bolognese. Trenta i centimetri in tutta la pianura che va da Reggio Emilia a Forlì. COSI’ LE PREVISIONILe nevicate cominciano ad esaurirsi partendo dalla provincia di Piacenza. Nell’area centrale della regione continuerà a fioccare per tutta la serata. Nella notte è prevista una tregua, ma non è escluso che la neve riprenda domani. In Romagna neve fino a domani mattina. Per il Cnr la perturbazione che sta investendo un po’ tutta la penisola, potrebbe durare anche una decina di giorni. Dieci giorni di freddo polare e di forti nevicate da nord e sud.SCUOLE CHIUSEMolti comuni hanno deciso di tenere chiuse le scuole. A partire da Bologna, dove gli istituti riapriranno solo lunedì. Anche a Modena e provincia il prefetto ha ordinato la chiusura domani e venerdì delle scuole di ogni ordine e grado. Solo le superiori resteranno chiuse invece a Reggio Emilia. In Romagna scuole chiuse a Forlì, Ravenna, Cesena e a Bagno di Romagna.DISAGI PER CHI VIAGGIANon ci sono situazioni particolarmente critiche, ma gli spostamenti sono rallentati in tutte le reti stradali e autostradali. Anche i treni accusano difficoltà. Nelle stazioni dell’Emilia Romagna si sono registrati ritardi anche di due ore. Nella fascia pendolare ha viaggiato il 75% dei treni regionali. Cancellazioni si sono verificate principalmente sulle linee Bologna-Porretta, Bologna-Prato e Bologna-Ancona. A Bologna ritardi anche per quando riguarda i bus, con anche mezz’ora di attesa per gli utenti. Lunghe le file per accaparrarsi un taxi davanti alla stazione. All’aeroporto Marconi di Bologna più di cento mezzi sono al lavoro per tenere sgombre le piste dalla neve. Lo scalo rimarrà chiuso fino alle 16.30, sono stati cancellati diversi voli. Le operazioni di volo sono sospese, mentre il terminal passeggeri rimane aperto al pubblico.DONNA GRAVE A FORLI’A Forlì un ramo è caduta sulla testa di una donna ferendola gravemente. Con un trauma cranico la vittima dell’incidente si trova ora ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Morgagni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet