L’Autodromo di Modenae l’impegno “green”


MODENA, 18 FEB. 2013 – L’Autodromo di Modena si tinge sempre più di verde. Anche se la pista era bianca per via della neve, nei giorni scorsi la struttura ha accolto la visita del ministro dell’Ambiente Corrado Clini, per celebrare l’accordo volontario stipulato il 29 novembre con il suo dicastero. Un’intesa che prevede la promozione di progetti finalizzati all’analisi, riduzione e neutralizzazione dell’impatto sul clima derivante dalle procedure di gestione del circuito.L’attività di valorizzazione della sostenibilità ambientale messa in campo dall’Autodromo comprende anche la promozione delle auto elettriche e a metano. E ha ricevuto un nuovo riconoscimento con l’intesa dello scorso 11 febbario sui corsi di guida sicura per gli autisti di mezzi pesanti e autobus, che verranno ospitati proprio a Marzaglia.Nel corso della sua visita, il ministro Clini ha detto di considerare l’accordo volontario con l’Autodromo un vero e proprio test per future sperimentazioni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet