“L’altra notte”, in diretta con i ricercatori


BOLOGNA, 23 SET. 2010 – C’è anche viaEmilianet tra le centinaia di web tv, videoblog informativi e media locali venerdì 24 settembre trasmetteranno in diretta online la "Notte dei Rciercatori", l’appuntamento promosso dalla Commissione Europea che si appresta quindi a diventare un evento "a rete unificata".Seguire la diretta grazie a Internet è il modo migliore per testimoniare, in un momento di particolare difficoltà, la propria vicinanza a chi lavora giorno per giorno nei laboratori e centri di ricerca con competenza e passione. E che venerdì sera scenderà nelle piazze italiane, tra cui quelle emiliano-romagnole di Bologna, Cesena, Ravenna, Faenza, Ferrara, Modena e Reggio Emilia. Questo appuntamento, chiamato "L’altra notte", permetterà di seguire direttamente dal prioprio computer tante storie di ricercatori e di aopprezzare il loro silenzioso contributo alla crescita culturale ed economica del nostro Paese. Nell’attesa e nella speranza che la notte prima o poi finisca e che, come dicono gli organizzatori dell’evento, possa arrivare una nuova alba per la ricerca in Italia.Alla trasmissione sul web interverranno anche Riccardo Iacona, Luca De Biase e Piero Angela, con un contributo registrato che riassume il loro sostegno a quest’importantissima causa. Ma sarà una notte ricca di preoccupazione, ma anche di orgoglio. e a ciò contribuirà un’intervista a Claudio Zarcone, padre del dottorando che si è tolto la vita a Palermo lo scorso 13 settembre.La diretta di venerdì sera rientra nelle attività proposte da Aster – Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna e Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Dipartimento di Comunicazione dell’Università di Bologna, Ipazia Promos Onlus, Altratv.tv e U-Station. Centro nevralgico dsarà Bologna, ma ci si collegherà in webcam via Skype con le altre realtà universitarie dell’Emilia Romagna e con tutti gli enti italiani aderenti all’iniziativa: Bolzano, Frascati, Genova, Roma, Salerno, Trieste, Venezia e i distretti universitari del Piemonte.Durante la diretta, Giovanna Cosenza (Dipartimento di Scienze della Comunicazione – Università di Bologna)  e Giampaolo Colletti (FEMI, Altratv.tv) si collegheranno con Piazza Verdi a Bologna per trasmetere parte del talk condotto da Enrico Bertolino. Altri collegamenti in esterna, invece, saranno curati da Codec TV (web tv dell’Ufficio Giovani – Comune di Bologna) e Dituttounpo (Ferrara)."L’altra notte" arriva a sei mesi di distanza da "Rita101", la diretta realizzata con Altratv.tv Wired, Nòva24, Ipazia Promos Onlus e Current per il compleanno di Rita Levi Montalcini. La maratona online dedicata all’amata ricercatrice già Premio Nobel è stata un esperimento riusictissimo. La speranza è quella di raggiungere lo stesso successo con l’iniziativa di venerdì, pensata per tutti i ricercatori d’Italia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet