L’aiuto di Coop Consumatori Nordest all’Abruzzo


REGGIO EMILIA, 8 APR. 2009 – Anche Coop Consumatori Nordest (8 ipermercati e 74 supermercati in Emilia Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale) e i suoi soci si inseriscono nella gara di solidarietà che in queste ore si sta tenendo a favore dei centri colpiti dal terremoto. I suoi 550.000 soci potranno aiutare le popolazioni colpite dal sisma nel territorio Abruzzese donando dal 10 al 30 aprile 2009 i punti spesa della raccolta premi del catalogo precedente, appositamente prorogato per consentire la realizzazione di questo contributo di emergenza.L’iniziativa di sostegno alle popolazioni colpite, inoltre, continuerà anche nella nuova raccolta punti del 2009 e i punti totalizzati potranno essere utilizzare a partire dal 1° maggio prossimo. Inoltre, in seguito alle numerose richieste di aiuto tangibile che la cooperativa ha ricevuto da parte dei suoi dipendenti- attualmente oltre 4.100 occupati-, sarà possibile donare una o più ore di lavoro che saranno trasformate in un corrispettivo economico.Coop Nordest, infatti, convertirà sia i punti raccolti dai soci attraverso la spesa di tutti i giorni che le ore donate dai propri lavoratori in risorse economiche da versare sul conto corrente aperto da Legacoop Nazionale e a cui tutti possono contribuire – c/c UGF Banca Legacoop – Solidarietà per l’Abruzzo, IBAN IT 41 J 03127 03200 CC 0120005582 -.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet