L’agroindustria made in ER sbarca ad Hong Kong


BOLOGNA, 10 MAG. 2011 – L’agroindustria di casa nostra prosegue il suo cammino di promozione all’estero grazie al progetto "Deliziando", portato avanti dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Unioncamere Emilia-Romagna, il sistema camerale regionale e Ice. La prossima tappa è in programma mercoledì 14 maggio, quando le eccellenze della regione saranno protagoniste di uno degli appuntamenti più strategici per il mercato dell’Estremo oriente: l’Hofex di Hong Kong. Tra gli obiettivi di questa nuova missione orientale, che fa seguito a numerose altre attività realizzate dalla Regione Emilia-Romagna e dei propri partner istituzionali nel Far East e in particolare quello di Hong Kong, Singapore e Taiwan nel 2009 e 2010, quello di rafforzare i contatti già in essere in questa realtà sempre più consolidata dal punto di vista commerciale, oltre a favorire la conoscenza al consumatore attraverso attività di promozione rivolte alla stampa di settore e non. In queste tre città si concentra un numero importante di importatori e sono le vere porte di entrata nel mercato cinese, soprattutto per i prodotti alimentari per i quali tardano accordi per la libera importazione nel "continente" Cina."Deliziando" sarà presente in fiera con uno stand dedicato ai consorzi di tutela (Parmigiano-Reggiano e Prosciutto di Parma) ed Enoteca Regionale, che presenterà agli operatori un banco d’assaggio dedicato ai vini delle imprese che hanno aderito all’iniziativa. I consorzi animeranno lo stand con una serie di degustazioni, guidate e non, durante tutta la durata della manifestazione. Allo stand istituzionale è collegata inoltre un’area dedicata agli scambi commerciali con spazi personalizzati per otto imprese emiliano-romagnole che hanno aderito al progetto ‘Deliziando’. I settori merceologici delle imprese sono Prosciutto di Parma e di Modena, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena (Dop), Aceto Balsamico di Modena (Igp), Paste di semola di grano e all’uovo da agricoltura biologica, vini Doc e Igt, con prevalenza di quelli prodotti da vitigni autoctoni regionali. Saranno tutti presentati e degustati in molti momenti organizzati per i visitatori durante la fiera. Durante la giornata di venerdì, inoltre, "Deliziando" sarà ancora più protagonista con un seminario, promosso grazie alla collaborazione l’Ufficio Ice locale, durante il quale i referenti dei consorzi presenti e dell’Enoteca Regionale per quanto riguarda i vini, oltre ai responsabili del progetto regionale, spiegheranno a buyers e giornalisti il sistema agroalimentare regionale e i motivi dell’eccellenza dei prodotti promossi. Una nuova occasione per far parlare dell’Emilia Romagna nel mondo attraverso un settore che rappresenta una voce fondamentale per il Pil regionale. A conferma di ciò, nel primo semestre del 2010 l’Emilia-Romagna ha registrato un incremento complessivo delle esportazioni di prodotti agroalimentari dell’11,2 per cento.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet