L’Agenzia delle entrate fa rete coi commercialisti


BOLOGNA, 2 NOV. 2011 – Antonino Gentile, direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna, ha siglato assieme al presidente pro tempore del Coordinamento degli ordini dei dottori commercialisti e degli esperti contabili Pietro Cantarelli un Protocollo di intesa che si propone di favorire la comunicazione e migliorare i rapporti tra i contribuenti e l’Amministrazione finanziaria attraverso la realizzazione di una proficua collaborazione tra i due enti. L’accordo prevede un impegno da parte dei professionisti per far conoscere e utilizzare tutti i servizi telematici attivati o di futura attivazione e utilizzare la Posta Elettronica Certificata quale canale privilegiato per la trasmissione di documenti e istanze. L’Agenzia delle Entrate, da parte sua, si impegna a potenziare i servizi telematici presso le strutture territoriali ed agevolarne la conoscenza ed il loro utilizzo. "Come sempre il nostro principale obiettivo – spiega Cantarelli – è quello di migliorare i rapporti tra i contribuenti e l’amministrazione finanziaria. Per questo abbiamo voluto improntare un rapporto di collaborazione e trasparenza con gli organismi che istituzionalmente partecipano all’attuazione delle norme di carattere tributario. Crediamo che anche attraverso questo protocollo d’intesa si possa andare nella direzione del miglioramento dei servizi e quindi anche della soddisfazione delle persone e delle imprese che rappresentiamo, oltre che migliorare e facilitare l’attività professionale dei nostri iscritti". "L’obiettivo è di fare rete con i commercialisti per rendere i servizi più veloci ed efficienti. Il dialogo costante con gli Ordini professionali – dichiara Antonino Gentile – è strumento fondamentale per la promozione degli adempimenti fiscali e per agevolare i cittadini che chiedono informazioni e servizi di sempre più facile fruizione. Periodicamente e, in ogni caso, con cadenza annuale, ci impegneremo per verificare lo stato di attuazione di questi intenti".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet