Kverneland, trovato l’accordo


C’è un acquirente italiano per la Kverneland, l’azienda modenese specializzata in macchine agricole di cui il proprietario – il gruppo giapponese Kubota – aveva annunciato nei mesi scorsi la chiusura per delocalizzare all’estero i siti produttivi. La Comege Industrial Srl di Siena ha aperto ieri la procedura di trasferimento di ramo d’impresa che le imporrà di mantenere a Modena il proprio sito produttivo e confermarne tutti e 51 i lavoratori. Un epilogo positivo a cinquantacinque giorni dalla lunga serrata sindacale con mobilitazione permanente conclusasi ieri davanti allo stabilimento in strada Ponte Alto Sud.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet