Kiwi, produzione in calo


Le stime produttive 2016 elaborate da CSO ITALY relative al kiwi indicano quest’anno in Italia un calo di produzione rispetto allo scorso anno. La produzione totale si dovrebbe attestare attorno a 469.000 tonnellate, contro le 588.000 tonnellate dello scorso anno, registrando così un 20% in meno. La produzione commercializzabile è invece valutata prossima alle 450.000 tonnellate, il 19% in meno rispetto alla passata stagione. Tutti i principali bacini produttivi evidenziano una diminuzione, ma in modo particolare il Lazio, dove, dopo le cifre record dello scorso anno, si ritorna su una produzione più simile al 2014 -30% circa sul 2015.

In Piemonte ed in Emilia Romagna il calo appare più lieve, rispettivamente pari al -9% e al -14%. Più incisivo invece il calo in Veneto, dettato quasi esclusivamente dal problema dell’asfissia radicale, molto presente nella provincia di Verona.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet