Kerakoll in campo ai mondiali di rugby neozelandesi


SASSUOLO (MO), 13 SET. 2011 – Ai Mondiali in Nuova Zelanda, tra fischi di vuvuzela e urla haka, tipiche della squadra locale, c’è anche un pezzo del distretto della piastrella di Sassuolo. Kerakoll, gruppo leader nella produzione di materiali di costruzione ecocompatibili, è stato technical supplier per l’Otago Stadium di Dunedin. Più in particolare, Kerakoll è stata scelta per gli innovativi sistemi ecocompatibili di nuova generazione per la protezione e il ripristino del calcestruzzo.La Rugby World Cup 2011 è iniziata il 9 settembre e si concuderà il 23 ottobre. Il nuovo Otago Stadium, che tra gli altri match ospiterà il 2 del prossimo mese, la partita Italia-Irlanda, decisiva per il passaggio della nazionale italiana ai quarti di finale, si configura come un impianto altamente ecologico, realizzato per il 97% con materiale riciclato, alimentato solo da fonti energetiche alternative e dotato di impianti di recupero delle acque per l’irrigazione dei campi. Inoltre, in vista dell’adeguamento delle strutture ricettive per i Mondiali, Kerakoll è stata scelta come technical supplier anche per i lavori di ristrutturazione dell’Aeroporto di Auckland, il più grande e trafficato hub della Nuova Zelanda con oltre 13 milioni di passeggeri all’anno, che si stima raddoppieranno entro il 2025. Il coinvolgimento di Kerakoll ha riguardato la fornitura di sistemi ecocompatibili di nuova generazione per la posa e la finitura di oltre 30.000 mq di pavimenti. Sempre nell’ambito delle strutture realizzate per ospitare le decine di migliaia di persone che arriveranno in Nuova Zelanda per i Mondiali di Rugby rientra il coinvolgimento di Kerakoll nella ristrutturazione di alcuni luoghi simbolo della città di Auckland. In particolare Kerakoll ha partecipato ai lavori per la riqualificazione di Aotea Square. La piazza si presenta oggi, dopo due anni di lavori, come un grande spazio aperto nel centro della città, in grado di ospitare più di 20.000 persone.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet