Jarno Trulli torna nel suo Abruzzo: “Sono scioccato”


6 APR. 2009 – "Sono appena atterrato a Francoforte e ho ricevuto una telefonata da mia madre che mi ha annunciato la tragedia. Sono scioccato, ma egoisticamente posso dire che la mia famiglia è lontana dall’epicentro. Loro hanno avuto solo tanta paura".Il pilota abruzzese della Toyota, Jarno Trulli, appena atterrato a Francoforte dalla Malaysia, dove ieri ha conquistato un quarto posto nel Gp di Sepang, ha appreso solo poco fa della tragedia che ha colpito la sua Regione."In questo momento – ha aggiunto Trulli, di Pescara, raggiunto al telefono dall’Ansa – mi stringo alle famiglie che purtroppo stanno lottando contro la morte. Sono molto preoccupato per gli amici di famiglia che abbiamo all’Aquila. Mio padre mi ha raccontato che un mio amico di là risponde e un altro no, speriamo non gli sia successo niente".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet