Ivano Barberini, il cordoglio di Paolo Ferrero: “Un dirigente prestigioso e un uomo di grande umiltà”


ROMA, 6 MAG. 2009 – "La morte di Ivano Barberini, presidente dell’Alleanza Cooperativa Internazionale, è una grande perdita per il movimento cooperativo e per i lavoratori italiani", afferma Paolo Ferrero segretario del Prc. "Ivano Barberini – aggiunge – è stato un dirigente prestigioso e un uomo di grande umiltà, sia nel diffondere i principi ed i valori di solidarietà e di partecipazione sia nel recuperare i valori della storia migliore del movimento cooperativo italiano. Ivano Barberini – conclude Ferrero – è stato un cooperatore con un disegno di futuro e di un’idea di umanità operosa e fraterna, un esempio anche per i comunisti e per un altro mondo possibile".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet