Italpizza, ora tutta italiana


Torna ad essere ufficialmente italiana, Italpizza, azienda modenese produttrice di pizze surgelate. Si è completato il passaggio di mano – iniziato nel 2014 – dell’impresa emiliana dal gruppo inglese Bakkavor alla holding italiana Dreamfood, guidata da Cristian Pederzini. Il processo di riacquisizione del 100% di Italpizza avviato nei primi mesi del 2014, spiega una nota, è stato completato “e i tempi della transazione sono stati più brevi rispetto a quelli inizialmente concordati dalle due parti. Il motivo di tale accelerazione – viene spiegato – è legato alla forte volontà del management di affermare la forte identità italiana dell’azienda ed i suoi valori portanti sul mercato nazionale, oggi dominato incredibilmente, da player stranieri, se consideriamo che si tratta di un cibo squisitamente italiano”. Italpizza conta su una produzione di 65 milioni di pizze surgelate distribuite in 48 paesi, con oltre 470 ricette sviluppate e su 450 addetti nel solo stabilimento di Modena. Nel 2014 – viene puntualizzato – l’azienda ha registrato ricavi per 75,2 milioni (+11,4% rispetto all’anno precedente), di cui 48,7 milioni all’estero con un margine operativo lordo pari a 8,2 milioni. Per il futuro, prosegue la nota, Italpizza “ha previsto importanti investimenti finalizzati all’incremento della capacità produttiva ed allo sviluppo di nuove referenze in linea con le nuove tendenze di mercato” tanto che “il prossimo passo è affermarsi in Italia come marchio di riferimento nel segmento pizze surgelate di alta qualità, sempre nell’ambito della grande distribuzione organizzata”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet