Italian Exhibition Group, risultato in crescita


Si è chiuso con un risultato netto di 8 milioni di euro, in crescita del 224% rispetti ai 2,5 milioni dello stesso periodo del 2016 il primo semestre dell’anno per Ieg-Italian Exhibition Group, la società nata dalla fusione tra la Fiera di Rimini e quella di Vicenza. Il gruppo, spiega una nota, ha registrato ricavi consolidati pari a 71,3 milioni in crescita del 18,3% rispetto ai 60,3 dell’anno precedente e un margine operativo lordo consolidato a 16,6 milioni, in progresso del 42,6% rispetto agli 11,7 milioni del 2016. “Sono numeri davvero importanti – commenta il presidente di Italian Exhibition, Lorenzo Cagnoni – che posizionano Ieg al secondo posto tra le fiere italiane per volume di fatturato e al primo per manifestazioni organizzate direttamente e redditività del business. Numeri che confermano la solidità del piano industriale e ci rafforzano sia nel perseguimento delle strategie, domestiche e internazionali, sia nell’apprezzamento riconosciuto del mercato”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet