Iren rimbalza a Piazza Affari


18 MAG. 2012 – Iren rivede il pelo dell’acqua. Dopo una trimestrale deludente e dopo essere andata a picco nelle giornate di martedì, mercoledì e giovedì perdendo in totale 36 punti, la multiutility ha chiuso a +4,45%."Riteniamo che l’andamento del titolo Iren in questi ultimi giorni non rispecchi il valore intrinseco di un gruppo che è solido e capace di prospettive", ha detto ieri il presidente di Iren Roberto Bazzano.Parole che non rassicurano però più di tanto i Comuni soci della ex municipalizzata operante in tre regioni. La flessione dall’inizio dell’anno è di 48 punti. Un andamento che continua la china del 2011, anno in cui le quotazioni hanno perso il 41%Le amministrazioni locali hanno in pancia titoli a un valore superiore di quello attuale. Se la minusvalenza da teorica passasse al bilancio, la mazzata si farebbe sentire. Le casse degli enti locali sono già messe a dura prova dalle attuali politiche di trasferimenti pubblici.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet