“Investite i miei soldi in titoli sicuri”. Certo: Lehman Brothers!


in collaborazione con Teleromagna25 MAR. 2009 – Ha perso l’eredità del padre, ben 172mila euro, investendola in obbligazioni della banca statunitense Lehman Brothers (fallita metà settembre scorso) e della Merill Linch (acquistata da Bank of America). Lo sfortunato investitore, un agricoltore di 56 anni di Cotignola, nel ravennate ha presentato una denuncia-querela per truffa aggravata nei confronti del direttore di una filiale bancaria di Conselice e di un impiegato. L’agricoltore si era presentato nell’istituto di credito nell’aprile dello scorso anno, raccomandato l’impiegato di investire l’eredità in titoli sicuri. L’agricoltore, viene sottolineato nella querela, ha appreso che i titoli si erano trasformati in carta straccia solo nel gennaio scorso, quando era riuscito a farsi fissare un appuntamento con il direttore della sede di Lugo in trasferta a Conselice per aver informazioni sulla riscossione degli investimenti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet