Intesa San Paolo, l’utile supera il miliardo


Intesa San Paolo ha chiuso con un utile netto il primo trimestre pari a oltre un miliardo. Carlo Messina, Consigliere Delegato e CEO di Intesa Sanpaolo ha così commentato i risultati del primo trimestre 2015: “Gli ottimi risultati raggiunti nel primo trimestre rappresentano la miglior base di partenza del 2015 e la conferma del ruolo svolto da Intesa Sanpaolo a sostegno della ripresa italiana. Si tratta di una performance che posiziona il nostro gruppo ai vertici europei in termini di crescita dei ricavi e di solidità patrimoniale. Il merito va a tutte le nostre persone, ciascuna delle quali sta realizzando con successo il proprio piano d’impresa. Il 2015 rappresenta per l’economia italiana l’anno della svolta: dopo anni di calo del PIL abbiamo finalmente di fronte a noi un anno con delle prospettive di crescita. In questo contesto il ruolo giocato da Intesa Sanpaolo è quello dell’acceleratore della ripresa, con un concreto sostegno all’economia reale che si è manifestato in oltre 8 miliardi di nuovo credito a medio e lungo termine fornito a imprese e famiglie.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet