Interprovinciale acquisisce Emilveneta


Banca Interprovinciale spa ha acquisito la maggioranza di Banca Emilveneta. Lo si legge in una
nota. L’operazione è stata perfezionata nei giorni scorsi attraverso l’acquisto del pacchetto di maggioranza (54,06%) in vista di una prospettica fusione che potrà avvenire una volta
ottenute le necessarie autorizzazioni delle Autorità di Vigilanza. Tecnicamente, spiega la nota, si tratterà di una fusione per incorporazione di Banca Emilveneta in Banca Interprovinciale
mantenendo la denominazione di quest’ultima. Il presidente di Banca Interprovinciale Umberto Palmieri ha spiegato che l’obiettivo finale è “realizzare una banca unica e più forte sul nostro territorio di Modena e Bologna”. La nuova banca continuerà a chiamarsi Banca Interprovinciale e sarà contraddistinta da 7 filiali, 500 mln di raccolta, 300 di prestiti e oltre 6.500 correntisti.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet