Inps, calano cassa e disoccupazione


Un calo del 25% del numero di ore di cassa integrazione rispetto a luglio dello scorso anno e del 3,3% delle domande di disoccupazione rispetto a giugno 2013. E’ la fotografia scattata dall’Inps, che afferma che nello scorso mese di luglio, il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato di 79,5 milioni, mentre nello stesso mese del 2013 erano state decisamente di più, 106,1 milioni di ore. Dall’analisi delle singole tipologie di intervento l’inps rileva che le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate a luglio 2014 sono state 20,2 milioni, mentre un anno prima, nel mese di luglio 2013, erano state 32,8 milioni: di conseguenza, la diminuzione tendenziale è pari a -38,3%. Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria autorizzate a luglio 2014 è stato pari a 50,4 milioni, con un incremento del +18,0% rispetto al luglio 2013, nel corso del quale sono state autorizzate 42,7 milioni di ore. Passando infine agli interventi in deroga, che risentono dei fermi amministrativi per carenza di finanziamenti, sono state 8,9 milioni le ore autorizzate a luglio 2014, con un decremento del -70,8% se raffrontati con luglio 2013, mese nel quale erano state autorizzate 30,6 milioni di ore. Sempre nel mese di giugno 2014 sono state presentate oltre 106 domande di disoccupazione, 33.935 domande di mini disoccupazione, 234 domande tra disoccupazione ordinaria e speciale edile e 8.229 domande di mobilità, per un totale di 148.605 domande, il -3,3% in meno rispetto alle 153.725 domande presentate nel mese di giugno 2013.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet