Innovazione, appuntamento in Camera di commercio


Ha fortissime e positive implicazioni per tutte le piccole e medie imprese innovative il nuovo provvedimento legislativo (la legge 33/2015) varato a livello nazionale, spiega la camera di commercio di Reggio Emilia. Il provvedimento, infatti, estende anche a questa tipologia di imprese, già attive, gran parte delle agevolazioni in precedenza riservate in modo esclusivo alle start up innovative. Tutte le piccole e medie aziende che operano nel campo dell’innovazione tecnologica, dunque, potranno accedere a nuovi benefici, indipendentemente dalla data di costituzione. E’ proprio su questa materia e su queste nuove opportunità che la Camera di Commercio ha organizzato per venerdì 22 maggio un incontro rivolto ad imprenditori, commercialisti, consulenti e aspiranti imprenditori interessati ad approfondire la normativa e gli strumenti a favore delle startup e delle piccole e medie imprese innovative. Nella Sala Convegni della sede camerale di Palazzo Scaruffi (via Crispi, 3), con inizio alle 14,30, ne parleranno il dr. Enrico Martini, membro della Segreteria Tecnica del Ministero per lo Sviluppo Economico, i commercialisti Stefano Ferri e Andrea Rocchi dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Reggio Emilia, e la dr.ssa Claudia Bartoli del Servizio promozione della Camera di Commercio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet