Inflazione Bologna a segno più


A Bologna nel dicembre 2017 l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività ha registrato una variazione mensile del +0,6% e un tasso tendenziale in aumento al +0,8%. I dati sono stati diffusi dall’ufficio statistica del Comune ricordando che in novembre la variazione mensile era stata del -0,4%, mentre il tasso tendenziale era risultato del +0,1%. L’aumento più consistente riguarda i Trasporti, +2,1%, e la variazione annua sale dal +2,6% di novembre al +3,3%. Aumenti a due cifre per i trasporti aerei, in calo trasporti ferroviari e le automobili. Aumento, +1,7%, anche per Ricreazione, spettacoli e cultura, mentre Mobili, articoli e servizi per la casa crescono del +0,6%. In calo solo il settore Altri beni e servizi, -0,3%, resta ferma l’Istruzione, +0,0%, che però ribassa fortemente a livello tendenziale, -14,6%. In calo anche il tendenziale delle Comunicazioni, -1,7%.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet