Inflazione in calo a Bologna, -0,4%


A Bologna in giugno l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività ha fatto registrare una variazione mensile del -0,4% e un tasso tendenziale in calo al +1,1%. In maggio la variazione mensile era stata del +0,1%, mentre il tasso tendenziale era risultato del +1,3% (dati definitivi). La variazione mensile più consistente (+1,4%) ha riguardato ‘Altri beni e servizi’: in aumento le assicurazioni sui mezzi di trasporto e i servizi assicurativi connessi all’abitazione. In sensibile calo invece (-1,3%) ‘Prodotti alimentari e bevande alcoliche’: tra le diminuzioni più accentuate quelle del comparto “Vegetali” (-6,1%) e “Frutta” (-5,9%). In aumento “Latte, formaggi e uova” e “Caffè, tè e cacao” (entrambe al +0,5%). A Ferrara l’indice dei prezzi al consumo in giugno diminuisce dello 0,3% rispetto al mese precedente e aumenta di 0,8% rispetto allo stesso mese del 2016.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet