Industria 4.0, incontro a Reggio Emilia


Il mondo delle fabbriche è alla soglia di un cambiamento tanto profondo da essere chiamato “quarta rivoluzione industriale”. Diventa, pertanto, inevitabile parlare di “Manifattura 4.0 e le nuove sfide della subfornitura meccanica”, al centro di un incontro con le imprese giovedì 19 gennaio alle 18 presso la sede della CNA reggiana in via Maiella. Protagonista sarà la manifattura meccanica, con particolare attenzione agli effetti di questi anni di prolungata crisi sulle filiere produttive e agli impatti sulle imprese artigiane di subfornitura.

Il workshop, promosso da CNA Produzione e CNA Emilia Romagna, sarà aperto da Ughetta Fabris, Responsabile provinciale CNA Produzione, che presenterà il percorso impostato da CNA per accompagnare le imprese subfornitrici verso un cambiamento sia organizzativo che tecnologico, fondamentale nel quadro del piano nazionale di Industria 4.0.

A seguire, gli interventi della Dott. ssa Daniela Bigarelli e della Prof. ssa Margherita Russo dell’Università di Modena e Reggio Emilia, che approfondiranno gli esiti di una ricerca sugli aspetti critici delle reti di fornitura della manifattura meccanica regionale e i possibili ambiti di intervento.

La ricerca si è svolta attraverso un’indagine sul campo di tipo qualitativo. Sono stati analizzati casi aziendali relativi a imprese meccaniche di subfornitura localizzate prevalentemente nelle province di Bologna, Modena e Reggio Emilia. L’analisi si è concentrata dal periodo della crisi internazionale del 2008-09 ad oggi, con l’obiettivo di conoscere le strategie di risposta alla crisi messe in atto dalle imprese. Particolare attenzione è stata dedicata all’analisi dei cambiamenti nell’organizzazione delle reti di fornitura e nelle relazioni fra committenti e subfornitori.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet