Indonesia, il terzo mercato del digitale per System


Cresce la diffusione della tecnologia System in Indonesia, paese che, con i suoi 330 milioni di metri quadrati di piastrelle immesse nel mercato nel 2012, si colloca al settimo posto nella classifica mondiale dei paesi produttori con ottime premesse per scavalcare l’Italia e i suoi 367 milioni di metri quadrati (fonte dati: Acimac).

 

In questa escalation s’inserisce il dato registrato da System Ceramics negli ultimi 12 mesi. Sono 15 le Creadigit entrate in funzione negli stabilimenti di Satyaraya Gruppo Roman, Diamond, IKKJ, UKKJ, Arwana, Saranagriya del gruppo Milan, Indopenta ovvero 6 gruppi ceramici tra i più importanti dell’Indonesia che si rivela per System il terzo mercato di riferimento per le macchine per la stampa digitale.

 

Diversi i fattori che stanno contribuendo al successo della tecnologia. Innanzitutto l’alta risoluzione di stampa sul prodotto finito (400 dpi), la precisione e l’elevata prestazione data dal totale controllo della tecnologia non solo meccanica ma anche elettronica: l’intero processo dalla gestione della potenza fino alla trasmissione dei dati alle testine di stampa è sviluppato internamente in System dalla linea di business System Electronics. La filiale situata a Jakarta e Surabaya garantisce il servizio locale, la presenza di tecnici e l’assistenza tempestiva, aspetti discriminanti nelle scelte effettuate dagli industriali.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet