Incidente di New York, Trebbo di Reno dà l’ultimo saluto a Filippo e Michele


BOLOGNA, 14 AGO. 2009 – Enorme partecipazione a Trebbo di Reno ai funerali di Michele e Filippo Norelli, due delle cinque vittime della tragedia sul fiume Hudson a New York. Dopo la cerimonia comune di ieri si sono svolti stamattina in forma privata le esequie dei Norelli. Tanti i parenti e gli amici che si sono stretti attorno a mamma Silvia e a Davide che nell’incidente hanno perso i loro cari. A celebrare il funerale c’era, arrivato da Bergamo, don Biagio Ferrari che 25 anni fa aveva sposato Silvia e Michele Norelli. “Ora abitano nei nostri cuori”, ha detto. Gli amici di Filippo hanno portato due maglie del Milan, la sua squadra del cuore. Una dell’idolo Pippo Inzaghi, con gli autografi di tutti i giocatori rossoneri, l’altra con il suo soprannome “Pippo” e i nomi dei compagni di classe e dell’oratorio. “Con te partirò” di Andrea Bocelli ha accompagnato i feretri all’uscita della chiesa. La famiglia Norelli non ha voluto commentare le novità provenienti da New York: “La giustizia farà il suo corso”, si è limitato a dire Davide, fratello di Filippo. Domenica mattina, a San Lazzaro di Savena, si terranno i funerali della famiglia Gallazzi. Leggi anche:Era al telefono con la fidanzata il controllore di volo

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet