Inaugurati a Rimini i Saloni Internazionali dell’Outdoor


RIMINI, 20 OTT. 2011 – Sun, Tende e Tecnica, Camping & Village Show e Giosun. Sono i Saloni internazionali dell’Outdoor, in programma a Rimini sino a domenica. Oggi in Fiera è stato il giorno della loro inaugurazione e al taglio del nastro della kermesse erano presenti l’assessore regionale alle Attività Produttive Gian Carlo Muzzarelli, il sindaco della città romagnola Andrea Gnassi e il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni. Distribuiti su 16 padiglioni – mille i marchi in esposizione – i saloni offrono una panoramica estremamente ricca, che copre tutte le esigenze di prodotti e servizi per l’arredo e la vivibilità degli spazi esterni pubblici, privati e dell’ospitalità. "Nel settore dei locali pubblici – afferma Sergio Rossi, ad di Fiere e Comunicazioni – l’esterno è ormai il biglietto da visita dell’interno da un lato, e dall’altro risponde a un desiderio di outdoor divenuto ormai lifestyle, nel residenziale, lo spazio esterno è parte sempre più integrante della costruzione di atmosfera tipica dell’interno". Il valore del mercato italiano degli arredi per esterno, secondo una ricerca del Sun, è in lenta ma costante crescita e nel 2010 ha raggiunto il traguardo del miliardo e 230 milioni di euro. Spazio, nel corso della rassegna, a incontri e riflessioni sul tema delle spiagge (e la delicata questione della direttiva Bolkenstein) e su quello del turismo balneare. Domani sono attesi i direttivi dei rappresentanti dei bagnini mentre sono attese, per sabato, forme di protesta da parte dei lavoratori del settore.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet