Inalca Food & Beverage completa acquisizioni in Australia


Inalca Food & Beverage, società controllata da Inalca Spa (Gruppo Cremonini) specializzata nella distribuzione internazionale di prodotti alimentari tipici del Made in Italy, si rafforza nel mercato australiano con l’acquisizione del 100% delle società Fresco Gourmet Pty Ltd e Itaus Pty Ltd, delle quali già deteneva le quote di maggioranza e che si fonderanno in un’unica entità giuridica sotto il nome di IF&B Australia.
Le società acquisite, operative in Australia dal 2003, sono specializzate nella distribuzione di fresh & fine foods da tutto il mondo, in particolare da Italia, Francia, Spagna, Olanda e Grecia, con oltre 700 referenze e circa 350 clienti (alberghi, ristoranti, distributori regionali, catene di ristorazione e grande distribuzione organizzata, con clienti come Aldi, Woolworths, Costco, Harris Farm e Coles).

L’operazione di consolidamento delle attività in Australia si inserisce nella strategia di espansione di IF&B all’estero, in un mercato che presenta alti tassi di crescita del prodotto importato di alta gamma, soprattutto di provenienza europea. Il controllo completo delle società permetterà di accelerare il piano di sviluppo che prevede l’apertura di nuove filiali distributive a Brisbane e a Melbourne, oltre al potenziamento dell’attuale infrastruttura di Sydney.

A Ottobre infatti a Sydney sarà inaugurata una nuova piattaforma logistico-distributiva per lo stoccaggio dei prodotti a diverse temperature (ambiente, fresco, gelo) nel quartiere di Alexandria: una struttura moderna e funzionale, strategicamente ubicata tra il porto ed il centro città, che permetterà gradualmente di presidiare più efficacemente il territorio, aumentare notevolmente le referenze di prodotto e offrire un servizio sempre più capillare e tempestivo ai propri clienti.

Inalca Food & Beverage è la società controllata da Inalca Spa (Gruppo Cremonini) specializzata nella distribuzione internazionale di prodotti alimentari tipici del Made in Italy. Nata nel 2012, IF&B svolge un ruolo di piattaforma centrale che copre tutta la supply chain della distribuzione. La sua missione è semplificare l’esportazione e la distribuzione dei prodotti agro-industriali italiani mettendo in relazione piccoli e medi produttori con importatori e distributori esteri, operando principalmente nel segmento B2B, e punta all’espansione a livello globale attraverso la presenza diretta tramite acquisizioni di piccoli e medi distributori locali in grado di garantire la copertura della “distribuzione dell’ultimo miglio”. Attualmente ha 25 piattaforme logistico-distributive e 4 impianti produttivi in 9 paesi: USA, Capo Verde, Tailandia, Hong Kong, Cina, Malesia, Australia, Messico, Isole Canarie. Dispone di un catalogo di oltre 10.000 referenze che rappresentano le eccellenze italiane.

Inalca è la società del Gruppo Cremonini leader europeo nella produzione di carni bovine, salumi e snack, e nella distribuzione di prodotti alimentari all’estero, è una delle poche aziende italiane a presidiare l’intera filiera produttiva. L’azienda, partecipata da Cdp Equity (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), nel 2016 ha realizzato ricavi per 1,76 miliardi di Euro, di cui il 50% realizzato all’estero. Vanta una presenza internazionale con 15 impianti produttivi (di cui 12 in Italia, 2 in Russia, 1 in Canada) e 26 piattaforme logistiche di distribuzione (6 in Russia, 1 in Kazakistan, 4 in Angola, 3 in Algeria, 5 in Congo, 4 nella Repubblica Democratica del Congo, 2 in Mozambico, 1 in Costa d’Avorio). Inalca commercializza ogni anno oltre 500.000 ton di carne, produce 100.000 ton di hamburger, 200 milioni di scatolette, con 7.200 referenze di prodotto (con i marchi Montana, Manzotin, Ibis e CorteBuona) e 5.050 collaboratori.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet