Inail acquista nuova sede Solari


L’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro ha acquistato la nuova sede dell’Istituto professionale per l’agricoltura e l’ambiente “Solari” di Fidenza, nel parmense. L’iniziativa nell’ambito del piano da 970 milioni di euro dell’Istituto per le iniziative immobiliari di elevata utilità sociale e in particolare per l’edilizia scolastica. E’ quanto rende noto l’Inail precisando che si tratta “dell’investimento più cospicuo sull’istruzione pubblica mai realizzato nella zona Food Valley, la creazione di un polo formativo che, partendo dal settore agricolo, arriva fino alla promozione e valorizzazione dei prodotti tipici”. L’istituto agrario-turistico-alberghiero nasce dalla recente aggregazione del “Magnaghi” di Salsomaggiore, con il “Solari” di Fidenza che, terminati i lavori di ristrutturazione, ha aperto ufficialmente le porte agli studenti lo scorso 8 gennaio. L’operazione conclusa con il Comune del Parmense rientra nel programma di iniziative immobiliari di elevata utilità sociale avviato con la legge di stabilità 2015. Il piano da 970 milioni di Inail è suddiviso in 320 milioni per le scuole per le opere di elevata utilità sociale, 500 milioni per l’operazione #scuoleinnovative, promossa dal Miur per costruire strutture all’avanguardia dal punto di vista architettonico, tecnologico e antisismico e 150 milioni da ripartire fra le Regioni per realizzare nuovi poli per l’infanzia a gestione pubblica.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet