In Piazza Fontanesi Meg fa musica con l’iPhone


REGGIO EMILIA, 4 AGO. 2010 – Punto d’incontro tra il ricco calendario di Mundus e Restate, il cartellone di proposte per il periodo estivo promosso dall’Assessorato ai Progetti Speciali del Comune, ritorna anche quest’anno a Reggio Emilia il progetto di Piazza Fontanesi dedicato alla musica d’autore e al jazz. Il primo appuntamento dei quattro in calendario in questa edizione 2010 è un concerto "fuori dalle righe" dalle forti caratterizzazioni tecnologiche e multimediali, che avrà luogo giovedì 5 agosto alle ore 21.30 con ingresso libero o sotto il porticato di Piazza Casotti in caso di maltempo.Protagonista della serata sarà Meg, ex cantante dei 99 Posse, che in attesa dell’uscita del suo nuovo album è impegnata in un tour speciale fatto di imperdibili live innovativi. Nella formazione dal nome "Meg VS Phone Jobs" verrà presentato in questa prima serata in piazza Fontanesi lo "PsychodeliceShow V.2.1", un concerto interamente suonato da iPhone. Una nuova concezione di live che sfrutta le multiformi potenzialità musicali del "telefono nero". Le musiche originali di Meg vengono remixate e suonate sul palco dai Phone Jobs: Mario Conte, Marco Caldera e Umberto Nicoletti, che utilizzano il telefono come campionatore, sintetizzatore e controller video. Meg e i Phone Jobs propongono un concerto multimediale tra brani remixati, video, microcamere e visuals già realizzato e apprezzato in due showcase di presentazione al "Magnolia Parade Festival" di Milano e all’Auditorium Parco della Musica di Roma e soprattutto nel club tour di inizio 2009, che ha toccato l’Estragon di Bologna, il Circolo degli Artisti di Roma, il New Age Club di Roncade (Treviso), il Cube (Ex Demodè) di Bari, l’Auditorium Flog di Firenze, l’Hiroshima Mon Amour di Torino, il Circolo Magnolia di Milano e La Nave di Harlock Brescia.Quello di giovedì sera sarà quindi un appuntamento dedicato al pubblico dei giovani e a quello amante delle contaminazioni fra generi e dell’uso delle tecnologie, ricco di spunti interessanti in una chiave super contemporanea. Ma il programma di Piazza Fontanesi non finisce qui. Dopo il concerto di Meg, domenica 8 agosto è il turno di Cristina Donà e la sua "Piccola Faccia", giovedì 12 agosto c’è Terra Mystica, un collettivo proveniente dalla Slovenia, e il giorno di ferragosto si chiude con Manu Katché.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet