In Croazia alleanza tra Coop Nordest e Spar Austria


13 FEB. 2009 -Risale a pochi giorni fa la sottoscrizione di una serie di accordi che sanciscono la nascita di una nuova alleanza nel panorama della grande distribuzione croata. Hipermarketi Coop e Spar Hrvatska, insieme alle loro società capogruppo, Coop Consumatori Nordest e Spar Austria, hanno dato vita a una partnership che prevede il passaggio della gestione degli ipermercati con insegna “Ipercoop” da Hipermarketi Coop a Spar Hrvatska.Gli accordi prevedono che gli ipermercati mantengano l’insegna “Ipercoop” e continuino a vendere i prodotti a marchio Coop. Questo aspetto, particolarmente inusuale in transazioni di questo genere, testimonia la comune volontà dei due gruppi di costruire una alleanza stabile e duratura. Alleanza non del tutto nuova per Coop Consumatori Nordest e Spar Austria che già in Italia collaborano da diversi anni all’interno di una centrale di acquisto comune. Oggetto degli accordi sono i quattro punti vendita di Ipercoop in Croazia, gli ipermercati situati nei centri commerciali “King Cross Jankomir” e “Emmezeta-Stupnik” a Zagabria, “Kastela” nella zona a nord di Spalato e “Osijek” nell’omonima città. Per questi ipermercati, che complessivamente coprono una superficie di vendita di circa 30.000 mq, è previsto il passaggio di gestione a Spar Hrvatska una volta ottenute le necessarie autorizzazioni da parte dell’ Agenzia per la tutela della competizione sul mercato. Dal punto di vista occupazionale, tutti i dipendenti attualmente impegnati nei punti vendita Ipercoop diventeranno dipendenti del nuovo gestore e manterranno il proprio posto di lavoro. Contestualmente e’ stata prevista la creazione di una società che dovrà gestire gli immobili commerciali che ospitano gli ipermercati. La società immobiliare sarà partecipata al 50% da Coop Consumatori Nordest e Euromarkt, una società specializzata in gestione immobiliare del gruppo Spar Austria.“Per Coop Consumatori Nordest – ha dichiarato Marco Pedroni, Presidente del gruppo italiano – la sottoscrizione di questi accordi ha un duplice significato: in primo luogo ci permetterà di mantenere una presenza su un mercato importante come quello croato, in compagnia di un partner che ha ambiziosi obiettivi di sviluppo in questa regione d’Europa; in secondo luogo, il passaggio a Spar della gestione dei punti vendita ci consentirà di disporre di ulteriori risorse per sostenere l’ambizioso programma di sviluppo della cooperativa e per cogliere nuove opportunità”. Guntram Drexel, Presidente di SPAR Austria International-AG pone l’accento sull’importanza della cooperazione:“ Per noi il mercato croato è molto rilevante, poiché siamo già presenti sul territorio con sei ipermercati INTERSPAR e questo rende l’affare perfetto. Inoltre, la collaborazione con Coop Italia nella centrale d’acquisto comune sta avendo esiti positivi già da due anni“.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet