In arrivo fondi per il vino emiliano-romagnolo


Oltre 6,5 milioni di euro in arrivo per il vino emiliano-romagnolo. Serviranno per sostenere progetti di promozione sui mercati dei Paesi extraeuropei presentati da cantine, consorzi, associazioni di produttori. “I vini emiliano-romagnoli crescono in qualità e sui mercati. Dal 2009 al 2014 le nostre esportazioni hanno messo a segno un +39%, un dato che fa del vino uno dei settori di punta del nostro agroalimentare – ha detto l’assessore regionale all’agricoltura Simona Caselli – queste risorse serviranno per dare ulteriore sostegno all’internazionalizzazione delle nostre imprese, sui mercati emergenti extra Ue”. I contributi, che sono stanziati dall’Ocm vino, sono validi per la campagna 2015-2016 e saranno nella misura del 50%. Le domande vanno presentate entro le ore 12 del 24 giugno. Modalità e informazioni saranno illustrate in un incontro organizzato dall’Assessorato regionale agricoltura che si svolgerà a Bologna il prossimo 4 giugno (dalle ore 10.00 alle 13.00, presso le sale C e D al piano ammezzato della sede regionale “Terza Torre” in viale della Fiera n. 8).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet