Imprese giovani no profit, 1 milione da Fondazioni


Un milione di euro a favore di imprese giovanili no profit, attive da almeno due anni in campo artistico e culturale. Lo mettono a disposizione, attraverso il bando fUNDER35, dieci Fondazioni di origine bancaria tra cui anche la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

 

Le altre 9 sono: Fondazione Cariplo, capofila del progetto, Banco di Sardegna, Cariparma, Cassa di Risparmio della Spezia, Cassa di Risparmio di Lucca, Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Cassa di Risparmio di Torino, Cassa di Risparmio di Livorno, Monte di Bologna e Ravenna. Il bando scade il 16 giugno ed è scaricabile dal sito: http://www.fondazionecariplo.it/it/progetti/arte/fUNDER35/index.html

 

Attraverso fUNDER35 le Fondazioni intendono sostenere imprese già attive, privilegiando le migliori in termini di qualità dell’offerta e corretta politica del lavoro; ma anche concedere un contributo economico e formativo a quelle imprese che intendono sviluppare progetti di miglioramento in campo progettuale e gestionale. Per essere ammesse, le organizzazioni dovranno inoltre dimostrare il proprio carattere giovanile e quindi essere dotate di un organo collegiale di gestione composto in maggioranza da giovani tra i 18 e i 35 anni.

 

Gli ambiti principali d’intervento sono: l’avviamento professionale di artisti neo-diplomati e di nuovi talenti; l’avvicinamento del pubblico giovane alla cultura e la promozione di eventi teatrali dedicati ai giovanissimi; il miglioramento organizzativo finalizzato a una gestione sostenibile nel tempo; il consolidamento di posizioni lavorative strutturalmente precarie ma temporalmente stabili e l’assunzione di figure professionali under 35; lo svolgimento di un percorso formativo in campo manageriale destinato al personale interno; l’ampliamento e il potenziamento dell’offerta culturale.

 

Le imprese selezionate saranno sottoposte a monitoraggio periodico e godranno di supporto nell’organizzazione, nella gestione e nell’innovazione tecnologica. Previste anche attività di orientamento su tematiche fiscali e amministrative, oltre a iniziative di raccolta fondi a livello nazionale e internazionale.

 

 

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet