Imprese forti all’estero conTemporary Export Manager


BOLOGNA, 29 GEN. 2013 – Prende il via la terza edizione del "Temporary Export Manager", progetto che si propone di offrire alle imprese supporto concreto per lo sviluppo di una strategia aziendale mirata ad affrontare i mercati internazionali. Grazie a questo progetto, il sistema camerale dell’Emilia-Romagna offre uno strumento personalizzato alle imprese interessate ad avviare o consolidare la propria presenza all’estero. "Temporary Export Manager" prevede l’inserimento temporaneo in azienda, attraverso un tirocinio formativo, di una risorsa junior specializzata in marketing internazionale che operera’ in coordinamento con i vertici dell’impresa, l’assistenza di un funzionario camerale ed una risorsa senior consulente professionista esterno. Questa figura, il cosiddetto "temporary export manager", mettera’ a fuoco e realizzerà, in accordo con il management aziendale, il piano di internazionalizzazione. Il progetto "Temporary Export Manager", che ha una durata di circa 6 mesi, punta a favorire il processo di scambio e comunicazione fra imprese e giovani neolaureati per qualificare competenze aziendali in materia di marketing internazionale. L’iniziativa sarà illustrata nel dettaglio in quattro incontri informativi, tutti con inizio alle ore 16, nelle sedi delle Camere di commercio di Rimini (martedi’ 5 febbraio via Sigismondo 28); Parma (mercoledi’ 6 febbraio, via Verdi, 2); Forli’-Cesena (giovedi’ 7 febbraio, corso della Repubblica, 5 Forli’); Modena (venerdi’ 8 febbraio, via Ganaceto 134). "Grazie a questa iniziativa, sulla base dei risultati delle prime due edizioni – sottolinea il Segretario Generale di Unioncamere Emilia-Romagna, Ugo Girardi- il sistema camerale regionale offre un supporto per incentivare strategie di internazionalizzazione delle imprese interessate ad avviare o consolidare la presenza sui mercati esteri facendo leva sul "fattore umano" quale variabile competitiva".Per informazioni, consultare il sito www.ucer.camcom.it

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet